Come creare una pagina aziendale Linkedin e perché

//Come creare una pagina aziendale Linkedin e perché

Come creare una pagina aziendale Linkedin e perché

Come creare una pagina aziendale Linkedin e perché: molto semplice. Linkedin è il social professionale numero uno al mondo, con oltre 740 milioni di membri in più di 200 paesi e territori in tutto il mondo, è il luogo giusto sia per i liberi professionisti in cerca di contatti utili, sia per chi cerca un nuovo lavoro sia per chi vuol far cresce la propria azienda, promuovere i propri prodotti o servizi sia B2C sia B2B. 

È anche il luogo ideale dove pubblicare contenuti interessanti per raggiungere una posizione di esperto in un determinato campo del business o del sapere grazie alla pubblicazione di articoli mirati, che possano interessare le comunità di riferimento. 

Tramite Linkedin un’azienda può pubblicare offerte di lavoro, fare content marketing, fare lead generation perché, attraverso una attenta politica di marketing, è possibile raggiungere i gruppi e i target giusti per noi. 

Insomma, è un social media da non sottovalutare. 

Come creare una pagina aziendale di Linkedin

Linkedin stessa fornisce una guida passo passo ma noi vogliamo semplificarvela qui, per guidarvi nella creazione di un account o pagina professionale che funzioni e dimostrare che qualsiasi azienda, dalla più piccola (un artigiano, un piccolo professionista) alla più grande, posso creare una pagina aziendale che, se ben gestita, porterà rapidi risultati in termini di contatti e visibilità dell’azienda. 

Come raccomandato da Linkedin, prima di iniziare è bene consultare le best practises che altro non sono che suggerimenti per evitare perdite di tempo, difficoltà d’accesso eccetera. 

Quindi, prima di tutto assicurati che l’azienda non abbia già una pagina e, se l’avesse, chiedi l’accesso come amministratore. In secondo luogo, a ogni pagina è associato un url specifico quindi non potrai usare lo stesso url per un’altra pagina. La pagina va creata con dati reali dell’azienda, nome, attività, e-mail, impiegati e varie posizioni all’interno dell’organizzazione. 

La ricerca della tua pagina potrà avvenire tramite parole chiave o attributi o, naturalmente, attraverso l’url delle pagine, che dovranno sempre rispettare il formato linkedin.com/company/NOME DELLA TUA AZIENDA 

La creazione passo passo

Per prima cosa, dovrai avere un account Linkedin. 

Una volta entrato, troverai nel menù in alto una icona a forma di borsa portadocumenti con la scritta Lavoro.

Una volta entrato, clicca sul menù nell’icona coi quattro quadretti, scorrila sino in fondo e troverai “+crea una pagina aziendale”. 

A questo punto potrai scegliere il tipo di pagina che ti interessa: piccole imprese, grandi imprese, pagina vetrina (abbinata ad altra pagina esistente) oppure istituti scolastici e università. 

Scegliendo, per esempio, piccole imprese, si aprirà una pagina che chiede i particolari dell’attività: nome, settore, dimensioni, tipo. Puoi anche caricare il logo dell’azienda.

Una volta inseriti tutti i dati, spunta la casella autorizzazione e clicca su crea pagina. Se l’account Linkedin fosse recente, potrebbe uscire una scritta di errore in rosso.

Clicca su Inizia a creare la tua pagina e procedi.  

Come presentarsi su Linkedin 

Storytelling, storytelling e storytelling: se sai raccontare la storia dell’azienda in modo personale e coinvolgente, farai in modo che i lettori riconoscano nella tua parte della loro esperienza, e si sentano coinvolti. 

Vendi i tuoi prodotti, non materialmente ma vendi il valore dei tupi prodotti o dei tuoi servizi e fallo tenendo sempre presente chi c’è dall’altra parte. Il tuo prodotto/servizio deve rispondere alle necessità dei follower che vuoi. 

Nel libro “The Sophisticated Marketer’s Guide to LinkedIn”, Tippingpoint Labs e Joe Pulizzi,  

fondatore del Content Marketing Institute consigliano di seguire la regola 4-1-1 “Per ogni tweet di promozione, dovresti ritwittare un tweet pertinente e, cosa più importante, condividere quattro pezzi di contenuti pertinenti scritti da altri”. È una regola per Twitter ma vale anche per Linkedin, quindi, per ogni aggiornamento professionale, condivi un post persistente di un opinion leader e quattro contenuti pertinenti scritti da altri. 

In questo modo, i tuoi follower vedranno che non fai semplicemente pubblicità ma crei valore. 

Altra regola fondamentale: fai capire che la tua è una società nella quale si lavora bene, che l’ambiente è rilassato e informale, sempre che questa sia la verità.  

Le pagine devono essere autentiche, non bisogna far passare l’azienda per ciò che non è. Racconta la storia della tua azienda e la tua storia, sottolineando il valore della tua esperienza. Cita qualcosa di curioso o interessante, qualche abitudine aziendale, i luoghi di lavoro e di relax (ricorda che prima o poi potrai anche dover cercare dei collaboratori).  

Dopo aver completato la pagina 

Condividi le informazioni della Pagina con altri dipendenti dell’organizzazione, come ad esempio il reparto Risorse umane. 

Aggiungi altri Super Amministratori alla tua Pagina, nel caso in cui un Super Amministratore perda l’accesso alla Pagina o lasci l’organizzazione. 

Condividi la tua Pagina su LinkedIn e altre piattaforme cliccando sul pulsante Condividi Pagina all’interno della visualizzazione come Amministratore. 

Incomincia a selezionare i gruppi ai quale partecipare e i collegamenti per te strategici. E buon lavoro! 

By |2021-06-14T13:06:17+02:00Marzo 1st, 2021|News|Commenti disabilitati su Come creare una pagina aziendale Linkedin e perché

About the Author:

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
WhatsApp Chatta con noi
Chiama
Dove siamo
PORTFOLIO