E-mail marketing II, i passi fondamentali

//E-mail marketing II, i passi fondamentali

E-mail marketing II, i passi fondamentali

Il primo passo per iniziare la tua strategia di e-mail marketing è ottenere iscritti. Tieni presente che dovrai ottenere il permesso delle persone per utilizzare i loro indirizzi ed è una cattiva politica acquistare una mailing list (e la maggior parte delle società di e-mail marketing ha una rigida politica basata sui permessi). Inoltre, dovrai assicurarti di essere conforme a tutte le leggi applicabili, che variano da paese a paese. 

Crea una mailing list  

Il primo passo per iniziare la tua strategia di e-mail marketing è ottenere iscritti. Tieni presente che dovrai ottenere il permesso delle persone per utilizzare i loro indirizzi ed è una cattiva politica acquistare una mailing list (e la maggior parte delle società di e-mail marketing ha una rigida politica basata sui permessi). Inoltre, dovrai assicurarti di essere conforme a tutte le leggi applicabili, che variano da paese a paese. 

Tenendo presente questo punto, il modo migliore per creare una mailing list è usare tattiche che incoraggino le persone a registrarsi volontariamente. Un modo per farlo è utilizzare i lead magnet, qualcosa di prezioso che si regala gratuitamente in cambio di un indirizzo e-mail. La maggior parte dei lead magnet non sono prodotti ma beni digitali, info prodotti, che puoi creare in modo economico e semplice utilizzando la tua esperienza nel settore. Questi includono: 

E-book 

Webinar 

Whitepaper e case history 

Toolkit e guide aziendali 

Consulti 

Buoni 

Una volta definiti i lead magnet, bisogna aggiungere form call to action al tuo sito Web per incoraggiare le persone a registrarsi. Assicurati di utilizzare titoli allettanti e CTA convincenti che chiedono agli utenti di iscriversi. Ad esempio, potresti offrire una guida scaricabile all’email marketing utilizzando il titolo “E mail marketing, la guida definitiva” e la call to action “Scarica ora”.  

Puoi posizionare questi form in svariati punti strategici del tuo sito, inclusi un pop-up, barra laterale o un post del blog. 

02. Scegli un servizio di e-mail marketing 

Poiché l’e-mail marketing implica la gestione di un gran numero di abbonati, l’invio di messaggi mirati e l’analisi delle metriche di posta elettronica, richiede un solido servizio di email marketing che ti aiuti a gestire e organizzare il tuo lavoro. Sono disponibili diverse piattaforme, tra cui Wix E-mail Marketing, MailChimp, Moosend, eccetera. Dipende dal servizio che ti aspetti. 

03. Segmenta il tuo pubblico 

Un altro suggerimento chiave per l’e-mail marketing è quello di dividere il pubblico in base ai suoi interessi, caratteristiche e comportamenti unici. Questo processo, chiamato segmentazione, consente di inviare comunicazioni più mirate in modo che le e-mail facciano appello direttamente ai desideri e alle esigenze del tuo mercato di riferimento. 

Esistono diverse categorie in base alle quali dividere i tuoi iscritti. Questi includono: 

Dati demografici: fattori come età, sesso e reddito possono rivelare i bisogni e gli interessi di una persona. 

Area geografica: le informazioni sul paese o sulla regione del pubblico possono aiutare a personalizzare i contenuti in base a interessi, lingue e culture diverse in diverse parti del mondo. 

Comportamento nel sito Web: i dati sulle interazioni degli utenti con il tuo sito Web, ad esempio quali pagine visitano e quali prodotti visualizzano, possono indicare i loro interessi e aiutare a definire la tua strategia di targeting. 

Cronologia degli acquisti: i dettagli degli acquisti dei tuoi clienti possono aiutarti a rivolgerti in modo diverso agli acquirenti occasionali rispetto a quelli abituali e, quindi, a inviare messaggi diversi a persone con interessi diversi. 

Importo speso: la quantità di denaro che i clienti hanno già speso nel sito rendere l’idea di quanto sono disposti o in grado di spendere in generale e quali tipi di prodotti probabilmente acquisteranno. 

Posizione nella canalizzazione di marketing: indipendentemente dal fatto che un utente sia un abbonato nuovo di zecca o abbia un carrello degli acquisti abbandonato, puoi utilizzare queste informazioni per creare e-mail che lo guidino verso l’acquisto. 

Interessi personali: le informazioni sugli interessi personali delle persone, che puoi raccogliere consentendo agli utenti di creare profili sul tuo sito Web o salvare i loro articoli preferiti, ti offrono una migliore comprensione delle preferenze individuali dei tuoi clienti. 

04. Crea ottimi contenuti 

A questo punto, hai tutto pronto per iniziare a creare le tue campagne di e-mail marketing. Il prossimo passo è generare il contenuto stesso. 

Qualunque sia il tipo di contenuto che stai creando – un messaggio automatico, una newsletter o un aggiornamento su un nuovo prodotto – dovrai tenere a mente i principi chiave. Innanzitutto, ricorda che il tuo obiettivo è diventare un ospite gradito nelle caselle di posta dei tuoi iscritti. Piuttosto che apparire come spammer, crea e-mail che forniscano al tuo pubblico un valore reale. 

Puoi farlo fornendo vantaggi o approfondimenti che i tuoi abbonati apprezzeranno, che si tratti di suggerimenti, contenuti esclusivi o anche codici coupon, per esempio stagionali. 

Anche la scrittura stessa dovrebbe essere coinvolgente. Costruisci un rapporto con il tuo pubblico parlando con loro individualmente (ad es. rivolgendoti a loro per nome e scrivendo in seconda persona). Infondi personalità ai tuoi contenuti e aggiungi umorismo quando appropriato. Il tuo obiettivo è sembrare un amico e non un’azienda. 

Infine, con includere con una firma e-mail professionale, in quanto ciò crea un’associazione immediata tra il tuo marchio e la campagna. 

By |2022-05-27T14:14:17+02:00Giugno 6th, 2022|Marketing|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
WhatsApp Chatta con noi
Chiama
Dove siamo
PORTFOLIO