Ereader, meglio Kindle o Kobo? Dipende dai lettori

//Ereader, meglio Kindle o Kobo? Dipende dai lettori

Ereader, meglio Kindle o Kobo? Dipende dai lettori

Ereader, un modo facile per poter leggere anche in condizioni non favorevoli alla lettura di libri cartacei: in vacanza, per esempio, per non portarsi decine di libri, che magari in spiaggia si bagnano e si sciupano, oppure per un viaggio in aereo, che impone pesi limitati. 

Insomma, sono moltissime le occasioni per sfruttare un e-reader. A differenza dell’utilizzo di un tablet o di un iPad, che hanno una durata della batteria breve, sono costosi e hanno display non molto amici degli gli occhi (e che in pieno sole riflettono e non permettono la lettura), gli Ereader hanno una durata della batteria più lunga, sono economici, più leggeri, più compatti, resistenti all’acqua e possono contenere molti libri, rendendoli i preferiti dai lettori voraci. 

Nonostante Amazon sembri dominare il mercato dei lettori di ebook, con Kindle, ci sono molte ottime alternative di Ereader, in particolare Kobo. Sorge quindi spontanea la domanda: quale lettore ebook è il migliore? 

Kindle vs Kobo: un po’ di storia

La linea di Ereader Kindle di Amazon è sul mercato da più di un decennio ed è certamente la più nota. La lunga esperienza ha permesso al marchio di perfezionare il prodotto nel corso degli anni attraverso i feedback e le recensioni degli utenti. Amazon propone infatti una varietà di ebook reader dai prezzi e le prestazioni diverse, dall’e-reader base al PaperWhite, al Voyage e all’Oasis. 

D’altra parte, Kobo, di proprietà di Rakuten, nato per il mercato canadese, si è anch’esso evoluto e oggi presenta una vasta gamma di e-reader con prezzi che vanno da un minimo di 150 a oltre 250 euro. 

Per confrontarli è quindi necessario, per prima cosa, confrontare due versioni di pari livello, per esempio le versioni base. 

Kobo Nia e Kindle Basic sono e-reader entry level, progettati per le persone con un budget limitato. Questi due dispositivi attingono a enormi ecosistemi di ebook e hanno titoli simili. 

Le dimensioni dello schermo, la risoluzione e l’hardware sono per lo più simili. 

L’e-reader Kindle di livello base è dotato di un display E Ink Carta da 6 pollici con una risoluzione di 800 × 600 e 1 e 67 PPI. È anche il primo Kindle con un display a luce frontale, che consente di controllare la luminosità utilizzando una barra di scorrimento. 

Ha 4 luci a LED bianche 4 che si trovano nella parte inferiore della cornice e proiettano la luce verso l’alto, quindi non disturbano gli occhi. 

Il Kobo Nia è dotato di un display touchscreen capacitivo E INK Carta HD da sei pollici con una risoluzione di 1024 × 758 e 212 PPI. Presenta 5 luci LED bianche. 

Batteria, schermo, durata, libreria: le caratteristiche distintive che interessano il lettore

Il Kindle ha fondamentalmente specifiche hardware migliori del Kobo, ma il Kobo ha maggior spazio di archiviazione. 

Il Kindle ha una selezione più ampia di ebook, poiché più persone si auto-pubblicano su Amazon e più editori si concentrano sull’ecosistema Amazon, poiché genera più entrate. 

Quanto all’esperienza di lettura, è sostanzialmente simile: entrambi non hanno pulsanti fisici per voltare pagina, quindi si usa il touchscreen. La velocità di rotazione della pagina è simile, così come il numero di opzioni per regolare il carattere, l’interlinea o i margini. Con entrambi, si possono prendere note ed evidenziare le parole: interessante è che nel Kindle le evidenziazioni sono pubbliche quindi il lettore può vedere dove altri lettori si sono soffermati. 

Probabilmente, la differenza maggiore fra i due e-reader è costituita dalla dimensione dello schermo e l’illuminazione. E in questo vince Kobo, perché ha una migliore qualità di visualizzazione e consente ai lettori di usarlo per lunghe ore senza affaticare troppo gli occhi. 

Biblioteca di titoli di ebook 

Molti scrittori preferiscono dispositivi che utilizzano il formato ePub, quindi l’e-reader Kindle è piuttosto restrittivo. Al contrario, Kobo supporta gli autori con un approccio non restrittivo, il che lo rende uno dei preferiti per gli autori che si auto pubblicano. Ciò a sua volta aumenta il numero di titoli di ebook nella libreria di Kobo rispetto a Kindle. 

Pianificazione del formato 

I formati di ebook sono diversi, dal semplice formato Doc al PDF, e anche formati complessi e grafici come ePub, CBR, Mobi e altri. Ciò rende importante disporre di un dispositivo che aderisca a un formato all-inclusive. Kobo utilizza il formato ePub, mentre l’e-reader di Amazon utilizza il formato Mobi. Molti editori trovano difficile convertire i loro formati testuali in Mobi e preferiscono utilizzare i formati ePub o PDF, a tutto vantaggio di Kobo. 

Capacità di memoria 

Lo spazio di archiviazione è un grosso problema per scrittori, editori e avidi lettori di libri perché vorrebbero portare con sé le loro biblioteche ovunque vadano. Da questo punto di vista, Kobo ha la meglio, poiché supporta schede SD esterne che consentono agli utenti di espandere la capacità di archiviazione e archiviare più libri nella libreria del dispositivo. Kindle, d’altra parte, offre uno spazio di archiviazione limitato senza alcuna opzione per espandere la memoria. 

In conclusione, si potrebbe dire che ambedue gli e-reader sembrano più o meno essere alla pari: è vero che il Kobo è più leggibile, per contro, Amazon offre una libreria molto vasta, con offerte speciali, abbonamenti e grossi sconti. Permette anche il prestito dei libri. 

Probabilmente, chi ha iniziato con Kindle resterà fedele a Kindle che, per primo l’ha convertito, e con non poche difficoltà, alla lettura digitale. Insomma, per i lettori ebook, il primo e reader non si scorda mai. 

By |2021-06-14T13:05:52+02:00Marzo 8th, 2021|News|Commenti disabilitati su Ereader, meglio Kindle o Kobo? Dipende dai lettori

About the Author:

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
WhatsApp Chatta con noi
Chiama
Dove siamo
PORTFOLIO